Consegnati alla Asl di Pescara i lavori fatti a mano dedicati al personale sanitario durante l'emergenza Coronavirus [FOTO]

Il progetto dell'associazione artistica "Io Creo" a livello nazionale ha visto migliaia di persone, durante il lockdown, realizzare cuori fatti a mano da donare ai medici ed infermieri

Anche gli ospedali di Pescara, Popoli e Penne hanno iniziato a ricevere alcuni dei 700 cuori fatti a mano dalle creative dell'associazione artistica "Io creo". Si tratta di un'iniziativa presentata ieri dal direttore generale Asl f.f. dottor Caponetti, dal dottor Valterio Fortunato direttore sanitario dei presidi ospedalieri, dal dottor Giustino Parruti Direttore dell’Uoc malattie infettive, della dottoressa Antonella Frattari dirigente medico responsabile dell’Uos di rianimazione e del dottor Lorenzo Silli.

Il progetto ha visto realizzare migliaia di lavori fatti a mano durante il periodo del lockdown, col desiderio di condividere il ringraziamento e la solidarietà nei confronti del personale sanitario impegnati in prima fila durante l'emergenza Coronavirus, nella fase più acuta e difficile.

Tutti i cuori realizzati sono stati sanificati e raccolti da volontari per la donazione agli ospedali, tra cui i quelli di Pescara, Penne e Popoli, che ne riceveranno complessivamente 700, in segno di solidarietà, gratitudine e ringraziamento sincero. Ogni cuore presenta un pensiero, come quello donato al dottor Parruti con la frase: “Rifarei tutto quello che ho fatto, non perché era tutto giusto, ma perché sono certo di averlo fatto con il cuore”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cuori asl 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento