Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Saldi di fine stagione, si parte sabato 6 luglio. Per la Confcommercio "ogni famiglia spenderà in media 200 euro"

Enzo D’Ottaviantonio, presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio Pescara, ricorda ai consumatori di "prediligere il negozio sotto casa".

Conto alla rovescia per la partenza dei saldi, prevista per sabato 6 luglio. Secondo le stime dell’Ufficio Studi della Confcommercio nazionale quest’anno per l’acquisto di capi a prezzo scontato ogni famiglia spenderà in media circa 200,00 euro, per un valore complessivo di 3,2 miliardi di euro. 15,8 milioni le famiglie che acquistano, sempre secondo lo stesso studio. L'acquisto medio a persona è di 92,00 euro. 

Enzo D’Ottaviantonio, presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio Pescara, sottolinea: “Come sempre, i saldi rappresentano per i consumatori un’opportunità da non perdere per poter acquistare prodotti di moda e di qualità con un’ampia scelta a loro disposizione. Il giorno di inizio dei saldi è quindi una data importante, considerando anche il momento di difficoltà per tutto il settore del fashion retail, se è vero che – come da stime nazionali -  ogni giorno in Italia chiudono 24 negozi di moda ma ne riapre soltanto la metà, e questo è un dato che fa molto preoccupare sia dal punto di vista generale ma anche di noi operatori. Voglio rivolgere un particolare augurio affinché questi saldi rappresentino davvero un momento positivo per Pescara e anche per l’intera regione, con un’accorata raccomandazione ai consumatori invitandoli a voler prediligere gli esercizi di vicinato, e cioè il  negozio sotto casa, in quanto ben sappiamo quanto sia importante anche e soprattutto dal punto di vista sociale sostenere e mantenere in vita e i piccoli negozi, e con essi l’economia locale, al fine di poter ancora competere contro lo strapotere della grande distribuzione e dei grandi centri commerciali”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi di fine stagione, si parte sabato 6 luglio. Per la Confcommercio "ogni famiglia spenderà in media 200 euro"
IlPescara è in caricamento