rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Centro / Via Roma

Natale, gli alunni del comprensivo 4 decorano via Roma: torna protagonista il concorso solidale che strizza l'occhio alla sostenibilità [FOTO]

Dopo lo stop dovuto alla pandemia, torna la bella iniziativa giunta alla sesta edizione: il ricavato andrà ad alcune associazioni del territorio con parte di questo destinato a finanziare le attività culturali dei ragazzi

C'è l'albero che invita all'accoglienza e alla solidarietà, quello che evoca l'ambiente marino e la necessità di salvaguardarlo, un albero delle poesie e un altro costellato di piccoli Babbo Natale.

Insomma magia, ma anche attualità con la sostenibilità come miglior regalo da fare al pianeta quella che accoglie chi passeggia in via Roma. Per il Natale, infatti, la centralissima via della città si anima grazie alla fantasia bambini, impegnati a creare addobbi e oggetti riciclando carta, cartone, plastica, stoffa. Il tutto all'insegna della solidarietà. 

Le decorazioni di via Roma realizzate dagli alunni del Comprensivo 4 (foto Ansa)

Dopo due anni di stop torna con la sesta edizione il concorso “Decora il verde pubblico di via Roma”, appuntamento proposto per le festività, insieme al Mercatino di Natale, dall'Istituto comprensivo 4 di Pescara diretto dal dirigente scolastico Daniela Morgione, come riferisce l'agenzia Ansa.

Ideatrice, promotrice e organizzatrice di tutte le edizioni, affiancata dall'intero corpo docente, è la professoressa Franca Berardi, entusiasta quest'anno della collaborazione delle famiglie e del particolare coinvolgimento dei circa mille alunni che negli ultimi due mesi hanno dato sfogo alla loro creatività per realizzare le decorazioni e gli oggetti da mettere in vendita. Il momento più divertente, per i bimbi della primaria e i ragazzi della secondaria, è stato proprio l'allestimento, la mattina del 17 dicembre, lungo via Roma dove si trova la scuola 'Pascoli', seguito dall'apertura del mercatino, nella palestra di via Milano. Il ricavato della vendita andrà in beneficenza ad associazioni solidali presenti sul territorio, il resto sarà destinato ad attività culturali per i ragazzi.

Gli alberelli decorati resteranno fino al 6 gennaio, pronti ad essere addobbati nuovamente con l'edizione del 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale, gli alunni del comprensivo 4 decorano via Roma: torna protagonista il concorso solidale che strizza l'occhio alla sostenibilità [FOTO]

IlPescara è in caricamento