rotate-mobile
Attualità Centro / Piazza della Rinascita

Malika Ayane, Dargen D'Amico e Tony Hadley: sono loro i big dell'estate pescarese

I concerti si terranno in piazza Salotto rispettivamente il 16, il 23 e il 25 agosto, l'assessore Cremonese: "Avevamo detto che si sarebbero fatti gli eventi e si faranno, sul turismo numeri importanti per la città, si va verso il tutto esaurito"

Malika Ayane, Dargen D'Amico e Tony Hadley: sono loro i big che animeranno l'estate pescarese. Tutti e tre i concerti, previsti rispettivamente il 16, il 23 e il 25 agosto, si terranno in piazza Salotto. Soddisfatto l'assessore al turismo e ai grandi eventi, Alfredo Cremonese, che mette così un punto alle tante polemiche sorte nelle ultime settimane sulla questione eventi in città.

“Come ho sempre detto gli eventi si sarebbero fatti e si faranno. Non solo, sono anche di grandissimo livello”, commenta a IlPescara. “Si tratta di artisti internazionali. Chi non ha mai sentito parlare degli Spandau Ballett o del talento e la classe della Ayane cui si aggiunge Dargen D'Amico popolarissimo tra i ragazzi”. Grandi appuntamenti quelli del We Love Fest, il contenitore pensato dall'assessorato al turismo e iniziato quest'anno con il concerto gratuito di Richard Bona tenutosi alla Nave di Cascella e che coinvolge anche tanti artisti locali. La scelta di concentrare i grandi concerti in pochi giorni, dieci per la precisione, è stata voluta da Cremonese: “i grandi concerti fungono da volano per il turismo perché chi viene in un tempo limitato, può sentirli tutti restando sul territorio. E' un richiamo per il turismo e il marketing territoriale. La nostra città negli ultimi tempi ha cambiato ottica – aggiunge – Qualcuno inizia davvero a credere che Pescara abbia una vocazione turistico-commerciale e la Bandiera Blu è stato un traguardo importante in quest'ottica".

"I numeri del turismo sono importanti, lo conferma Federalberghi - conclude l'assessore comunale - con cui ho avuto un incontro qualche giorno fa. Su Pescara si parla praticamente di tutto esaurito. Anche le questioni che l'associazione mi ha sollevato ovvero la richiesta da parte di chi arriva dell'apertura serale dei negozi e il fatto che ombrelloni e palme si fatichino a trovare, dimostra che la città turisticamente funziona”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malika Ayane, Dargen D'Amico e Tony Hadley: sono loro i big dell'estate pescarese

IlPescara è in caricamento