Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Pescara diventa il primo Comune abruzzese a sostegno dei pazienti affetti da fibromialgia

In più, in occasione del 12 maggio, giornata mondiale della fibromialgia, verranno illuminati di viola (colore dei fibromialgici) il ponte Flaiano e la torre del Palazzo di Città"

Giuseppe Volpe, referente regionale del Cfu, ha incontrato il sindaco Carlo Masci dopo l'approvazione in consiglio regionale della legge sui pazienti affetti da fibromialgia, che testimonia una maggiore attenzione sul tema da parte dell'Abruzzo. Queste le parole di Volpe dopo il vertice con Masci:

"Con grande piacere il Comune di Pescara ha sposato la causa del Cfu aderendo e diventando il primo Comune abruzzese a sostegno dei pazienti affetti da fibromialgia, facendo seguito ai Comuni di Torino, Roma, Napoli e Bologna. In più, in occasione del 12 maggio, giornata mondiale della fibromialgia, verranno illuminati di viola (colore dei fibromialgici) il ponte Flaiano e la torre del Palazzo di Città".

Volpe, poi, aggiunge: "Ci tengo a ringraziare personalmente il sindaco, a nome del comitato e di tutte le persone fibromialgiche abruzzesi, per la vicinanza e la sensibilità mostrate a favore di questa malattia, di cui ormai si stima che in Italia siano affette più di 3 milioni di persone. Colgo l'occasione per auspicare che Pescara sia da traino per altri Comuni abruzzesi che vorranno aderire all'iniziativa", conclude il referente regionale del Cfu.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara diventa il primo Comune abruzzese a sostegno dei pazienti affetti da fibromialgia

IlPescara è in caricamento