Comune e associazione Soroptimist insieme per valorizzare lo spazio esterno del nido "La conchiglia"

Il progetto prevede la riqualificazione dello spazio esterno del nido comunale dove è stato posizionato un gioco "statico" per i bambini

Il Comune di Pescara assieme all'associazione Soroptimist, ha avviato il progetto di scala nazionale "Adotta un asilo" che punta alla valorizzazione e riqualificazione degli spazi esterni dei nido comunali. In questo caso, l'attenzione si è concentrata sul nido "La conchiglia" e sullo spazio aperto per le attività didattiche all'esterno. A presentare l'iniziativa l'assessore Mariarita Paoni Saccone assieme ai rappresentanti dell'associazione.

Nello specifico, è stato acquistato acquistato un gioco “statico” adatto alla fascia di età dei piccoli utenti; i giochi statici richiedono destrezza, favoriscono lo sviluppo cognitivo e incentivano la creatività e il movimento oltre che valorizzare l’iniziativa autonoma, la curiosità infantile e l’apprendimento.

Domani 12 gennaio alle 10,30 il gioco sarà inaugurato nella sede del nido in viale Vespucci 154 alla presenza dell'assessore e della presidente di Soroptimist Pescara Petruzzi, oltre alle consigliere dell'associazione Gemma Andreini e Gabriella Sparvoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento