Omicidio Di Domenico, istituito il "Comitato giustizia per Monia"

Il Comitato è sorto a Corropoli, paese di origine della Di Domenico, con l'intenzione di promuovere una serie di iniziative, anche in sinergia con gli amici di Pescara della giovane psicologa

È stato ufficialmente istituito il "Comitato giustizia per Monia", la psicologa uccisa in via Monte Sirente a Francavilla al Mare nel 2017.  
Il Comitato è sorto a Corropoli, paese di origine della Di Domenico, con l'intenzione di promuovere una serie di iniziative, anche in sinergia con gli amici di Pescara della giovane psicologa.

Tra gli obiettivi anche quello di «testimoniare la vicinanza alla famiglia prostrata ovviamente dalla perdita dell’unica figlia e da una sentenza che, in secondo grado ha quasi dimezzato la pena al suo assassino».

La Corte d’Appello dell’Aquila, infatti, ha condannato l'omicida a 17 anni di carcere riducendo così la pena che era stabilita in 30 anni di reclusione dal giudice di primo grado. La prima iniziativa in corso di programmazione, sarà una fiaccolata che si terrà domenica 30 giugno in piazza Pie’ di corte a Corropoli, alle ore 20,30, che tende anche a sviluppare sensibilità ai temi della giustizia, grazie al coinvolgimenti delle istituzioni locali, delle organizzazioni e delle associazioni di tutta la provincia di Teramo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caprara di Spoltore, paura per un autobus Tua finito fuori strada: almeno 10 feriti, uno è grave - FOTO -

  • Incidente autobus Tua, amputata una gamba alla ragazza ferita gravemente

  • Autobus Tua fuori strada a Caprara di Spoltore: gli aggiornamenti - FOTO -

  • Dramma della solitudine a Montesilvano, donna si impicca in casa

  • Incidente a Caprara di Spoltore, autobus contro albero: operata la 17enne ferita gravemente [FOTO]

  • Maria "la scostumata" di Villa Celiera riceve una simbolica laurea honoris causa [FOTO-VIDEO]

Torna su
IlPescara è in caricamento