È Pescara la provincia più generosa d'Abruzzo per la "Colletta Alimentare" 2019

Sabato 30 novembre si è tenuta l'iniziativa del banco alimentare con oltre 200 tonnellate di prodotti donati dai clienti dei supermercati abruzzesi

Oltre 200 tonnellate di prodotti donati durante la colletta alimentare 2019, l'iniziativa promossa ogni anno dal banco alimentare. Sabato 30 novembre in Abruzzo sono state raccolte per la precisione 201 tonnellate, con 4 mila volontari coinvolti. Nel dettaglio, Pescara risulta la provincia più generosa con 61 tonnellate, seguita da 52 tonnellate a Chieti e 52 a Teramo, e 36 tonnellate a L'Aquila. In Molise, dove è presente il banco alimentare abruzzese, sono state raccolte altre 33 tonnellate. A livello nazionale la cifra è di 8.100 tonnellate.

CARITAS, I DATI SUI PASTI SERVITI NEL 2018 A PESCARA

Un risultato importante, come spiega il presidente del banco alimentare d'Abruzzo Antonio Dionisio, che va al di là dei numeri e che mostra come il popolo abruzzese sia solidale e generoso con chi ne ha bisogno:

L’immensa gratitudine mia e del Banco Alimentare è per quanti hanno reso possibile tutto questo e per quanti hanno donato senza risparmiarsi, in una fase storica dove tantissimi fanno fatica a far quadrare i bilanci familiari. A tutti indistintamente il nostro grazie: noi siamo già al lavoro per distribuire immediatamente ai 29.732 bisognosi assistiti in Abruzzo da 177 enti convenzionati con il Banco Alimentare quanto donato dalla carità del popolo

banco alimentare 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane perde il controllo del suo furgone e muore, ecco come si chiamava

  • Allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo, l'avviso della Protezione Civile

  • Il programma televisivo 'Food Advisor' fa tappa a Pescara [VIDEO]

  • Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

  • Treni sospesi tra Pescara e Ancona per un animale investito

  • Morto il commercialista Vittorio Cicconi, categoria in lutto

Torna su
IlPescara è in caricamento