menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città Sant'Angelo e Popoli tra i posti migliori dove passare la pensione per gli americani

Secondo la stampa statunitense le due località del Pescarese rientrano nella speciale classifica dei posti europei più belli dove vivere, una volta raggiunta l'età pensionabile

L'Abruzzo chiama, l'America risponde. Secondo la stampa statunitense, due località del Pescarese rientrano nella speciale classifica dei posti europei più belli dove vivere, una volta raggiunta l'età pensionabile.
Come riportato dal "U.S.News and World Report", in base alla qualità e al costo della vita, il valore economico degli immobili, il fabbisogno di cure mediche prontamente accessibili a prezzi ragionevoli e le opzioni di intrattenimento e di ricreazione, ci sono alcune città del vecchio continente che sono adatte per stabilire una residenza stabile e trascorrere serenamente la vecchiaia.

Nella top ten figura stabilmente da qualche anno Città Sant'Angelo, citata anche dalla rivista "Forbes" e descritta come "luogo arroccato in collina, tra la catena montuosa del Gran Sasso e il mare Adriatico, circondata da vigneti ed uliveti, nel cuore pulsante dell'Italia.

Fa parte della regione più verde d'Europa dove si trovano diverse stazioni sciistiche e circa 80 miglia di costa. Città Sant'Angelo ha conquistato il titolo di borgo antico e viene considerata tra le città più belle d'Italia. Ha conservato negli anni le sue caratteristiche e rientra nel circuito delle città slow". Tra i posti più belli d'Europa figura al primo posto Algarve, posta nella regione più a sud del Portogallo. A seguire Annecy, località transalpina dove lago, fiume e castello medievale si incontrano, Ljubiana, capitale della Slovenia, e Cascais, non lontana da Lisbona. Non poteva mancare l'incantevole Parigi, che occupa l'ottava posizione.
Subito dietro, sorprendentemente, figura Popoli raffigurata come "luogo ideale per riposarsi e per fuggire dai problemi del mondo. Questa antica città di epoca medievale è conosciuta come la città dell'acqua, grazie ad un vulcano dormiente che brontola nel sottosuolo e che riscalda e purifica acque termali, famose per le proprietà curative fin dai tempi dell'Impero Romano". Prepariamoci dunque ad un'invasione pacifica di americani con camicie a fiori, calzini bianchi e sandali francescani alle prese con arrosticini sheep Dolly e sandwich a base di porchetta. Da Los Angeles a St. Angel City, passando per le gole della Valle Peligna con il cartello d'ingresso che indica "Welcome to Peoples". Perchè, si sa, ogni mondo è paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento