Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Riapre, a distanza di cinque anni, la chiesa della pineta "Beata Vergine Maria Stella Maris"

La liturgia della dedicazione, presieduta da Monsignor Tommaso Valentinetti, si è svolta martedì 2 luglio, alle 18.00. Tantissimi i fedeli presenti. Ha partecipato alla cerimonia anche Luciano De Giusti, ministro provinciale dei frati minori Abruzzo-Lazio.

Riaprono, a distanza di cinque anni, le porte della chiesa "Beata Vergine Maria Stella Maris" di via Scarfoglio, danneggiata dalla grandinata di luglio 2019. Martedì 3 luglio, alle 18.00, Monsignor Tommaso Valentinetti, Arcivescovo della diocesi Pescara – Penne, ha presieduto la santa messa, la liturgia della dedicazione per l’esattezza.

Presenti alla cerimonia, oltre al parroco Don Mauro Pallini, Luciano De Giusti, ministro provinciale dei frati minori Abruzzo-Lazio, altri sacerdoti della città e tantissimi fedeli. 

La statua della Modonna è stata riportata nella chiesa appena ristrutturata nei giorni scorsi. Per tutto questo tempo le celebrazioni si sono svolte nel teatrino adiacente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre, a distanza di cinque anni, la chiesa della pineta "Beata Vergine Maria Stella Maris"
IlPescara è in caricamento