Attualità

Il centro di Pescara ancora senza luce. E Di Pasquale protesta per il black out ai colli

Il consigliere comunale di Forza Italia fa sapere che il partito chiederà un approfondimento della vicenda a livello istituzionale

Il centro di Pescara ancora senza luce. Oggi, dalle 9 alle 17, verranno disalimentate alcune forniture di bassa tensione nell’ambito di un programma di smartizzazione dell’infrastruttura elettrica in centro. Come ha fatto sapere E-distribuzione, saranno interessate dai lavori queste strade: via Piave dal numero civico 36 a 38, 46, da 50 a 62, da 66 a 70, 76, 46/1, 46/2, 45, da 49 a 57, 65, da 83 a 85, da 89 a 93; via Cesare Battisti numeri civici 36, 44, 56, 60, 38/40, da 21 a 23, 31, 39, 45, 41/43; via Giuseppe Mazzini dal numero civico 52 a 54, 72, 80, 86, 90, 96; via Michelangelo Forti numeri civici 8, da 14 a 18; piazza Sacro Cuore numero civico 36.

Intanto il consigliere comunale di Forza Italia Alessio Di Pasquale interviene sui black out che da sabato si stanno registrando nella parte bassa del quartiere colli, “senza alcun preavviso nei confronti dell’utenza né tantomeno alcuna giustificazione”. Di Pasquale parla di "un disservizio grave e inaccettabile" e aggiunge: "Non è tollerabile lasciare centinaia di cittadini, soprattutto anziani, o attività commerciali, senza energia elettrica per 12-24 ore consecutive, in piena estate, impedendo loro di usufruire di beni essenziali come il frigorifero per refrigerare cibi e bevande, o di semplici ventilatori per raffreddare l’aria nelle abitazioni dove le temperature, dentro e fuori, sono arrivate anche a 40 gradi. Né è accettabile dire, all’indomani del distacco di energia, che la colpa è imputabile a un presunto sovraconsumo, ovvero troppi condizionatori accesi avrebbero mandato in tilt la rete, perché la calura estiva a luglio o agosto non è una condizione improvvisa o imprevedibile, ma piuttosto una situazione normale di fronte alla quale il gestore non può farsi trovare impreparato. Chiederemo un approfondimento della vicenda a livello istituzionale, cercando spiegazioni e soprattutto per impedire che tali disservizi proseguano anche nelle prossime settimane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro di Pescara ancora senza luce. E Di Pasquale protesta per il black out ai colli

IlPescara è in caricamento