Attualità

Cene di solidarietà per 20 famiglie grazie all'iniziativa "Il mio amico parco" a Villa De Riseis [FOTO]

L’iniziativa «Il mio amico Parco» nasce da un’idea dell’assessore all’Ascolto del Disagio Sociale Nicoletta Di Nisio che è stata resa possibile grazie alla cooperativa sociale Aurora Valori & Sapori, con la collaborazione della Fondazione Caritas Pescara e del Banco Alimentare Abruzzo

Iniziativa solidale nel parco Villa De Riseis denominata "Il mio amico Parco" che consentirà a 20 famiglie di Pescara di avere cene di solidarietà.
La cooperativa sociale Aurora Valori & Sapori, di tipo “B”, si occupa di ristorazione e ha tra i soci fondatori allievi disabili diplomati dell’Istituto Alberghiero di Pescara.

Tra i suoi scopi l’inserimento lavorativo nel settore turistico-ristorativo di persone svantaggiate.

Il progetto, che si chiama «Il mio amico Parco» consentirà a 20 famiglie pescaresi di essere ospitate a cena nel ristorante Taverna Caffè che è all’interno del parco (ingresso da via Giacomo Leopardi o dall’ingresso principale in via Puccini). Venti famiglie pescaresi, selezionate dai servizi sociali del Comune, un nucleo ogni sera, per tutto il mese di luglio (dal lunedì al venerdì), sarà ospite per una cena nel ristorante "Taverna Caffè Villa de Riseis" nel quale lavorano ragazzi con disabilità. Si tratta di una iniziativa di solidarietà che però vuole allo stesso tempo donare un’occasione di socialità al fine di sostenere le famiglie messe a dura prova dalla pandemia, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sociale.

«Bella iniziativa», dice l’assessore Nicoletta Di Nisio, «intrapresa da una cooperativa che si è costituita e che lavora per consentire uno sbocco professionale a ragazzi che hanno completato un ciclo di studio nel settore turistico e ristorativo. Voglio con l’occasione invitare tutte le persone sensibili a queste tematiche a venire a passare una serata nel fresco del parco a gustare piatti preparati e serviti da splendidi ragazzi, provetti cuochi e camerieri. Così facendo non solo sosterremo questa iniziativa ma potrà essere una iniziativa “pilota” che altri, nel nostro territorio, mi auguro possano “copiare”. Facciamo in modo che non solo si abbattano le barriere di indifferenza su questi temi, ma soprattutto si aprano sbocchi occupazionali per ragazze e ragazzi che partono svantaggiati ma che – conoscendoli e frequentandoli – vi ruberanno il cuore per la loro simpatia e per le loro capacità. Aggiungo solo che se ogni associazione, cooperativa, esercente attivasse iniziative solidali come questa della cooperativa Aurora Valori & Sapori, avremmo una città veramente solidale e che offre una serata di spensieratezza per tante famiglie che versano in situazioni di grande difficoltà».   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cene di solidarietà per 20 famiglie grazie all'iniziativa "Il mio amico parco" a Villa De Riseis [FOTO]

IlPescara è in caricamento