menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne in lutto per la scomparsa dell'ex sindaco Celestino Cantagallo

Cantagallo, primo cittadino del capoluogo vestino dal 1977 al 1985, è morto ieri, giovedì 18 aprile, nell'ospedale clinicizzato di Chieti all'età di 76 anni

Penne in lutto per la scomparsa dell'ex sindaco Celestino Cantagallo.
Cantagallo, primo cittadino del capoluogo vestino dal 1977 al 1985, è morto ieri, giovedì 18 aprile, nell'ospedale clinicizzato di Chieti all'età di 76 anni.

L'ex sindaco pennese lascia la moglie Silvana e i figli Pino, Fabio, Elena, Enzo e Silvia.

Questo il messaggio di cordoglio dell'atttuale sindaco Mario Semproni:

"A nome mio personale e di tutta l'Amministrazione comunale, esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia Cantagallo, per l’improvvisa perdita del carissimo Celestino, stimatissimo sindaco di Penne dal marzo 1977 al luglio 1985. Amareggiati per la sua improvvisa morte, siamo vicini alla sua famiglia, a cui esprimiamo tutta la nostra gratitudine per l’attenzione e l’appassionato impegno civico di Celestino Cantagallo a sostegno della nostra comunità".

I funerali di Cantagallo si svolgeranno oggi, venerdì 19 aprile, alle ore 10 nella chiesa di San Giovanni Battista e San Benedetto Abate in strada PandolfiPescara

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento