Cassonetti sempre pieni in via del Santuario, la denuncia di un residente [FOTO]

Pertanto, spiega il cittadino, "noi residenti, già penalizzati da una raccolta porta a porta che il più delle volte non avviene, spesso siamo costretti a buttare i rifiuti oltre gli orari stabiliti, rischiando anche di prendere una multa"

Cassonetti sempre pieni in via del Santuario, la denuncia di un nostro lettore. Ecco che cosa ci scrive l'uomo: "Buongiorno, sono un residente di via Del Santuario, vicino alla Basilica dei 7 Dolori. Qui, praticamente ogni giorno, i cassonetti, soprattutto indifferenziato, carta e plastica, sono pieni, a volte già in tarda mattinata/primo pomeriggio, sia a causa delle tante attività commerciali presenti in zona, ma soprattutto, ed è quello che voglio evidenziare con la presente, perché a qualsiasi ora arrivano automobili, probabilmente da altre zone della città, a scaricare buste enormi di rifiuti indifferenziati".

Pertanto, aggiunge il cittadino, "noi residenti, già penalizzati da una raccolta porta a porta che il più delle volte non avviene, spesso siamo costretti a buttare i rifiuti oltre gli orari stabiliti, ad esempio la mattina presto dopo che sono passati a svuotare i bidoni, rischiando così anche di prendere una multa. Credo che basterebbe mettere qualche cassonetto in più per risolvere la situazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento