rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Riscontrato un caso di Covid nella scuola di Borgo Marino Nord, una classe in quarantena

Dell'unico caso registrato nelle scuole pescaresi di competenza comunale si è occupata la commissione Pubblica Istruzione ed Edilizia Scolastica presieduta da Fabrizio Rapposelli

Una classe della scuola primaria di Borgo Marino nord di Pescara in quarantena dopo un caso di positività al Covid-19 (Coronavirus).
Dell'unico caso registrato nelle scuole pescaresi di competenza comunale si è occupata la commissione Pubblica Istruzione ed Edilizia Scolastica presieduta da Fabrizio Rapposelli.

Alla seduta odierna della commissione ha partecipato anche l'assessore delegato e vicesindaco Gianni Santilli.

«Tornati in classe tutti gli studenti anche delle classi seconde e terze medie a partire da mercoledì scorso, oggi purtroppo una classe di seconda elementare è stata posta in quarantena fiduciaria e cautelare per aver registrato la positività al Covid-19 di uno studente e la Asl in queste ore sta valutando l’opportunità di adottare lo stesso provvedimento per un’altra classe seconda e per una terza che avrebbero avuto contatti in refettorio con lo studente contagiato. Ovviamente seguiremo la vicenda, certi che le iniziative adottate dalla Asl saranno utili per contenere la situazione», dice Rapposelli.

«Nelle scuole medie», aggiunge il presidente della commissione, «la situazione sta procedendo senza difficoltà e, solo oggi, è arrivata la comunicazione della dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo 8 circa la presenza di uno studente di una classe di seconda elementare che, come ufficializzato dalla Asl, è risultato positivo al coronavirus. Dunque, proprio oggi, la classe di quello studente è stata posta in quarantena domiciliare cautelativa e si sta valutando l’eventuale adozione di analogo provvedimento anche per un’altra classe seconda e per una classe terza i cui studenti hanno avuto contatti con lo studente colpito dal Covid nel refettorio della scuola. Ovviamente la notizia non deve suscitare alcun allarme perché il problema è evidentemente contenuto, ma soprattutto dimostra la tempestività del protocollo operativo adottato dalla nostra Asl e dal sistema scolastico nell’adottare con grande immediatezza ogni iniziativa utile a contenere il problema che, a questo punto, seguiremo con attenzione anche per garantire massima tutela in favore delle famiglie».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscontrato un caso di Covid nella scuola di Borgo Marino Nord, una classe in quarantena

IlPescara è in caricamento