menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, dilaga la variante inglese a Pescara: ormai è preponderante

Sono 143 i nuovi casi accertati nella nostra città ieri, giovedì 25 febbraio

Nuovo record di casi positivi al Covid-19 (Coronavirus) accertati nella città di Pescara.
In base all'ultimo bollettino diffuso dall'assessorato regionale alla Sanità ieri, sono infatti 143 i contagi ovvero quasi un caso su quattro del totale regionale, come segnala Ansa Abruzzo.

Nel periodo dal primo febbraio a ieri, giovedì 25 febbraio, i nuovi positivi sono oltre 1.500, con una media di 61 contagi al giorno.

Ovvero in 24 giorni l'1,3% della popolazione ha contratto il virus. Nel capoluogo adriatico dilaga la variante inglese, responsabile del 70% delle infezioni. Le altre località con più nuovi casi sono Chieti (46), Lanciano (35) e Montesilvano (33). Alti i numeri anche negli altri comuni dell'area metropolitana, da Città Sant'Angelo a Spoltore, da San Giovanni Teatino a Francavilla al Mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento