rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità Ospedale / Via Rigopiano

Case Ater di via Rigopiano: al via la riqualificazione per oltre un milione e mezzo di euro

Lo annuncia l'Azienda territoriale edilizia pubblica: affidato l'appalto per gli interventi legati al sismabonus 110 per cento, i lavori finiranno entro 270 giorni

Al via gli interventi di riqualificazione per oltre un milione e mezzo di euro (1 milione 579 mila 247,90 euro) per le case Ater di via Rigopiano-Largo della Portella. Lo annuncia l'Azienda territoriale per l'edilizia residenziale.

Si tratta di interventi legati al superbonus 110 per cento (ecobonus e sismabonus) e ad aggiudicarseli è stata la società Antonacci Termoidraulica con sede legale a Foggia che si avvarrà dell'impresa ausiliara Xerim, anch'essa di Foggia, per potare avanti gli interventi previsti ovvero l'isolamento termico degli edifici e del tetto e la sostituzione degli infissi a taglio termico. La consegna dei lavori è stata effettuata il 29 marzo 2022 e dureranno 270 giorni. Altri 200 mila euro di fondi regionali, sottolinea il presidente dell'Ater Pescara Mario Giuseppe Lattanzio, serviranno a ristrutturare altri 10 alloggi di via Rigopiano oggi vuoti: 80 le abitazioni Ater del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case Ater di via Rigopiano: al via la riqualificazione per oltre un milione e mezzo di euro

IlPescara è in caricamento