rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

Anche a Pescara lo striscione di protesta di Casapound: "Abolire il coprifuoco"

Il movimento politico ha affisso nella notte degli striscioni contro le restrizioni del Governo per il Covid, in diverse città abruzzesi e molisane

No al coprifuoco e mezze misure dal Governo per l'emergenza Covid. Casapound Abruzzo e Molise protesta contro il prolungamento delle restrizioni per le uscite notturne nel nostro Paese, e nella notte ha affisso alcuni striscioni di protesta con la scritta "Abolire il coprifuoco" anche a Pescara e in diverse altre città abruzzesi e molisane.

"Il coprifuoco è inutile sul piano sanitario e dannoso dal punto di vista economico e sociale, in quanto va ad annullare ogni possibile effetto positivo delle già limitatissime aperture di questa settimana. Non ci sono mezze misure: per salvaguardare la tenuta economica e psicologica della comunità nazionale, già messa a durissima prova da mesi di chiusure e restrizioni, il coprifuoco deve essere abolito. Questo chiede la stragrande maggioranza degli italiani, cui abbiamo voluto dar voce con questa protesta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Pescara lo striscione di protesta di Casapound: "Abolire il coprifuoco"

IlPescara è in caricamento