Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità

Sarà Pescara a rappresentare l'Italia all'Internetional friendship cities cultural festival: il sindaco Masci vola in Cina

Dal 22 al 26 settembre il primo cittadino sarà a Fazhou e porterà al tavolo dei sindaci che arriveranno da tutto il mondo, i progetto di inclusione e quelli culturali promossi nella città dannunziana raccontandone anche le peculiarità

Il sindaco Carlo Masci vola in Cina per raccontare la città dannunziana, i suoi luoghi d'interesse e le politiche inclusive portate avanti oltre alle attività culturali promosse sul territorio. Il primo cittadino sarà a Fuzhou da venerdì 22 a martedì 26 settembre in occasione dell'Internetional friendship cities cultural festival 2023. Due le occasioni in cui il sindaco interverrà. La prima, istituzionale, quella della cerimonia d'apertura quello del sindaco che parlerà davanti a migliaia di persone che arriveranno da molti Paesi. Oltre all'Italia, rappresentata proprio dalla città di Pescara, ci saranno le delegazioni degl Stati Uniti, Laos, Nepal, Argentina, Panama e Brasile.

La seconda sarà invece la tavola rotonda tra i sindaci che avrà come tema “Inclusività e apprendimento reciproco alla guida dello sviluppo della cultura cittadina”. Sarà qui che Masci relazionerà sulla città.

La missione cinese sarà oltremodo importante per la serie di colloqui che la delegazione di Pescara avrà con la leadership del Canton al fine di sviluppare relazioni per la crescita culturale ed economica dei rispettivi territori.

Con Masci a Fozhou ci saranno il console generale d’Italia in Cina Valerio De Parolis, quest’ultimo delegato dell’ambasciatore Massimo Ambrosetti (ambasciatore d’Italia presso la Repubblica Popolare Cinese). Le spese relative alla missione sono completamente a carico del Paese ospitante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà Pescara a rappresentare l'Italia all'Internetional friendship cities cultural festival: il sindaco Masci vola in Cina
IlPescara è in caricamento