menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aumentano del 41% i pasti serviti e del 33% le famiglie assistite dalla Caritas Diocesana dopo l'emergenza Covid19

Il "Flash report – Emergenza Covid-19" della caritas diocesana di Pescara mostra un quadro preoccupante sul fronte dell'assistenza ai nuovi poveri causata dal Coronavirus

Un quadro chiaro e preoccupante quello che emerge dai dati del “Flash report – Emergenza Covid-19" il dossier della Caritas diocesana di Pescara dedicato ai numeri sulle persone assistite e sui pasti serviti nelle mense ed i pacchi alimentari distribuiti negli empori della solidarietà durante il lockdown.

I pasti sono aumentati del 41% rispetto allo stesso periodo del 2019, e sono in totale 29.308 mentre le famiglie che hanno chiesto assistenza sono 457, il 33% in più rispetto allo stesso periodo fra Pescara e Montesilvano. L'emergenza sanitaria, dunque, è stata seguita da un'emergenza socio economica che ha mostrato le fragilità sociali del nostro territorio, accompagnata però anche dalla generosità dei cittadini e dalla solidarietà dimostrata da privati ed aziende.

Don Marco Pagniello ha aggiunto:

Sin dall'inizio, la Caritas si è attivata non solo per rispondere all'emergenza nel presente ma anche con uno sguardo importante alle fasi successive, per agire in favore di coloro che faranno più fatica a ripartire nei giorni a venire con il “Salvadanaio della Solidarietà”, un fondo, a cui ognuno può contribuire, per aiutare famiglie, piccoli imprenditori e lavoratori che avranno più difficoltà ad affrancarsi dalla crisi

Ora, ribadisce don Marco, inizia la fase 2 anche per la solidarietà e per la Caritas, per guardare avanti con la consapevolezza che l'emergenza non è finita ma che bisogna ripartire con la speranza di non lasciare indietro nessuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento