Estate 2019, ecco in quali spiagge di Pescara potranno accedere i cani

A firmare l'atto è stato, lo scorso 5 giugno, l'ormai ex sindaco Marco Alessandrini

Anche per l'estate 2019 è stata disposta un'apposita ordinanza per l'accesso dei cani in spiaggia a Pescara.
A firmare l'atto è stato, lo scorso 5 giugno, l'ormai ex sindaco Marco Alessandrini. 

L'ordinanza per l'attuale stagione balneare impone il il divieto di transito, sosta e bagnazione di qualsiasi animale, ancorché munito di museruola o guinzaglio, sulle aree demaniali marittime di competenza del Comune di Pescara.

Sono esclusi dall'efficacia del provvedimento:

  • i cani guida per i non vedenti ed i cani muniti di brevetto per il salvataggio;
  • la porzione di spiaggia libera identificata tra la concessione denominata “Mare Blu” e Fosso Vallelunga, con fronte mare di 110 metri e profondità media di 56 metri;
  • la porzione di spiaggia libera identificata in corrispondenza delle concessioni denominate “Hawai” e “La Lampara”, con fronte mare di 65 metri e profondità media di 76,45 metri;
  • le concessioni balneari identificate con appositi cartelli contenenti le prescrizioni per l’accesso alla spiaggia di cani e gatti e per la corretta convivenza con i bagnanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento