Al campo sportivo di Caprara di Spoltore arriva il nuovo manto in erba sintetica

Lo ha fatto sapere il sindaco della città Di Lorito, con importo a base d'asta dei lavori fissato a 567 mila euro

Presto il campo sportivo di Caprara di Spoltore avrà un nuovo manto in erba sintetica. Lo ha fatto sapere il sindaco della città Di Lorito, annunciando uno stanziamento importante di fondi, con base d'asta a 567 mila euro, che consentirà di riqualificare la struttura sportiva, con la sistemazione anche del drenaggio planare, per catalizzare in maniera più idonea le acque piovane. Il campo, una volta riqualificato, potrebbe avere una valenza importante attirando anche altre squadre, con un ritorno economico e sociale interessante per la frazione di Caprara.

Sono previsti anche lo smaltimento dei materiali di risulta, le recinzioni, l'impianto di irrigazione e la realizzazione di una gradinata in ferro, con copertura, che ospiterà due tribune. Attualmente il campo di Caprara ha dimensioni non omologabili per qualsiasi campionato, ed anche per questo è in gravi condizioni di degrado: i pali metallici che sostengono la recinzione sono in gran parte arrugginiti e divelti, porte, bandierine e panchine del campo sono da sostituire.

Il campo avrà poi le caratteristiche richieste dal regolamento della lega nazionale dilettanti di calcio, con la sostituzione infine delle torri faro. Gli spogliatoi erano già recentemente stati ristrutturati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento