Vestire la camera da letto con la realtà aumentata in tempo reale

Copriletti, cuscini e lenzuola dal raso alla morbida flanella, scelti con un click, inquadrando il proprio letto. Prodotti in Italia 100% fibre naturali e provenienti da coltivazioni sostenibili. Ecco i dettagli

Coniugare la Realtà Aumentata con la Realtà Virtuale e l’uso del 3D per personalizzare l’acquisto della biancheria della camera da letto in tempo reale. Chiunque da oggi potrà diventare designer della propria stanza. Grazie alla tecnologia easyhomewear® nasce un’applicazione innovativa dedicata interamente al mondo della casa. Inquadrando il letto con uno smartphone, si possono scegliere le lenzuola preferite per la propria camera ed acquistare con un semplice click.

Attraverso l’utilizzo dell’app CASAhomewear, tutti avranno la possibilità di scegliere colore e fantasia di trapunte, piumini e cuscini scoprendo immediatamente se i prodotti selezionati rispecchiano i propri gusti e si adattano alla perfezione all’ambiente. Il tutto direttamente da smartphone o tablet nel comfort della propria casa.

«Abbiamo voluto dare ai nostri clienti la possibilità di scegliere i prodotti che meglio si sposano con la propria camera da letto in tempo reale e nella sicurezza della propria casa con un semplice click. Sarà possibile divertirsi vestendo e svestendo il letto senza sforzo, con la semplicità di un tocco e scegliere quali articoli sono di nostro gradimento - sottolinea Lara Corna, responsabile Ricerca e Sviluppo - La app e l’utilizzo della nostra tecnologia easyhomewear sono una vera rivoluzione per l’intero mondo della casa».

All’interno dell’applicazione si potrà consultare in modo semplice e immediato l’intero catalogo di prodotti dell’omonimo negozio on line, scegliere il proprio preferito, visionarlo in 3D e passare all’acquisto. CASAhomewear è inoltre garanzia di qualità: i prodotti sono made in Italy, innovativi e sicuri, con coloranti eco compatibili certificati, prodotti 100% in fibre naturali, proposte in cotone biologico certificato provenienti da coltivazioni sostenibili, ecologiche ed etiche e sostenendo la compatibilità ecologica con filati sintetici riciclati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

Torna su
IlPescara è in caricamento