Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Il vice ministro dell'Interno sulla sicurezza: "A Pescara reati in calo grazie a lavoro delle forze dell'ordine"

A dirlo è stato ieri, giovedì 5 dicembre, il viceministro dell'Interno, Matteo Mauri, che è stato in visita nel capoluogo adriatico

I reati commessi nella città di Pescara sono in calo grazie al lavoro delle forze dell'ordine
A dirlo è stato ieri, giovedì 5 dicembre, il viceministro dell'Interno, Matteo Mauri, che è stato in visita nel capoluogo adriatico.

Come fa sapere l'AdnKronos, il numero 2 del Viminale ha incontrato in Prefettura il Prefetto Gerardina Basilicata, il sindaco Carlo Masci e il presidente della Provincia Antonio Zaffiri, i comandanti provinciali dell'Arma dei carabinieri, della Guardia di Finanza, della Direzione marittima di Pescara e dei vigili del fuoco.

Nel corso dell'incontro è stato fatto il punto sullo stato dei servizi del contrasto alle attività criminali e della tutela dell'ordine pubblico. Il viceministro ha espresso "grande apprezzamento per il lavoro delle Forze dell'Ordine sul territorio", complimentandosi per i risultati raggiunti. A Pescara, infatti, negli ultimi anni sono calati sensibilmente i furti (-40%), le rapine (-50%) e i delitti (-30%). Mauri ha inoltre ribadito la volontà di proseguire con determinazione la lotta al traffico di sostanze stupefacenti.

«La lotta alla droga, al traffico e allo spaccio di sostanze è una priorità per il Governo. Su questo fronte vogliamo intensificare controlli, vigilanza e repressione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vice ministro dell'Interno sulla sicurezza: "A Pescara reati in calo grazie a lavoro delle forze dell'ordine"

IlPescara è in caricamento