Caldo: due giorni di bollettino arancione a Pescara

La nostra città sarà tra le più calde d’Italia oggi, 2 luglio, e domani, 3 luglio. Massimo livello di rischio in base al bollettino del ministero della Salute. Dal pomeriggio-sera di venerdì le temperature tenderanno gradualmente a diminuire

Caldo: due giorni di bollettino arancione a Pescara. La nostra città sarà tra le più calde d’Italia oggi, giovedì 2 luglio, e domani, venerdì 3 luglio. Massimo livello di rischio in base al bollettino del ministero della Salute.

Il bollino arancione (rischio soprattutto per la fascia di popolazione piu’ suscettibile) è scattato per Pescara, Bologna, Cagliari, Frosinone e Palermo. In arrivo temperature elevate e condizioni meteorologiche che potranno avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili: 

  • temperatura ore 8: 27 gradi
  • temperatura ore 14: 32 gradi
  • temperatura massima percepita: 34 gradi

Dal pomeriggio-sera di venerdì 3 luglio, come informa Abruzzo Meteo, le temperature tenderanno gradualmente a diminuire e l'instabilità continuerà a manifestarsi per gran parte della giornata di sabato 4 luglio, mentre nella giornata di domenica 5 assisteremo a un graduale miglioramento, con annuvolamenti e rovesci che si spingeranno verso le regioni meridionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla nostra regione oggi si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone montuose e nell'Alto Aquilano, in intensificazione dalla tarda mattinata. Temperature ancora elevate soprattutto sul settore orientale dell'Abruzzo e nelle principali valli, con valori massimi che potranno ancora raggiungere i 34°/36°, soprattutto sulle zone collinari, mentre lungo la fascia costiera i valori risulteranno meno elevati ma con tassi di umidità in aumento e caldo afoso.

  • Temperature: generalmente stazionarie ma ben al di sopra delle medie stagionali. Afa lungo la fascia costiera
  • Venti: deboli a regime di brezza
  • Mare: quasi calmo o poco mosso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insulta il calciatore Bruno che scende dall'auto e lo prende a pugni: giovane finisce in ospedale

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

  • Giovane ambulante senegalese diventa militante leghista a Pescara: "La Lega non è un partito razzista"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento