Attualità

Scuola, 445 famiglie non hanno ancora riscosso le borse di studio: c'è tempo fino al 31 luglio

A farlo sapere è il vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione di Pescara Gianni Santilli

Sono ancora 445 le famiglie che non hanno ancora riscosso le borse di studio di cui al decreto legislativo 63 del 2017 in riferimento alle annualità 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020.
A portare a conoscenza di questo dato, come riferisce il vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Gianni Santilli, è la Regione Abruzzo.

Santilli precisa che i beneficiari sono gli studenti delle scuole secondarie superiori che hanno ottenuto per gli anni scolastici 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020 il rimborso per le spese dei libri di testo e che hanno un Isee fino a 12 mila euro.

La nuova data di scadenza per il ritiro della borsa di studio, erogata dal Miur (ministero istruzione università ricerca), negli uffici postali è fissata per sabato 31 luglio 2021. Tutti i dettagli sono pubblicati nella pagina dedicata alle Borse di Studio all'indirizzo: https://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/voucher.

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare direttamente il servizio sistema educativo integrato refezioni e trasporto al seguente recapito: telefono 0854283262; mail: ritrovato.liberata@comune.pescara.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, 445 famiglie non hanno ancora riscosso le borse di studio: c'è tempo fino al 31 luglio

IlPescara è in caricamento