Bonificate in Abruzzo 4 discariche abusive, 2 si trovano nel Pescarese

In questo modo l'Italia risparmierà 3 milioni all'anno di sanzioni Ue, e per le discariche in questione uscirà dal contenzioso con l'Europa. Lo ha fatto sapere il ministero dell'Ambiente. Ecco quali sono i siti

Il ministero dell'Ambiente fa sapere che sono state bonificate altre 7 discariche abusive, alcune delle quali nel Pescarese e nell'Aquilano.

In questo modo l'Italia risparmiera' 3 milioni all'anno di sanzioni Ue, e per le discariche in questione uscira' dal contenzioso con l'Europa.

I siti abruzzesi che rientrano nel dossier inviato all'Europa sono:

  • 'Località Ricoppo' a Balsorano (Aq)
  • 'Località Colle freddo' a Penne
  • 'Località Caprareccia' a Pizzoli (Aq)
  • 'Località Il Fossato' a San Valentino in Abruzzo Citeriore

"Dopo 4 semestri dalla nomina del commissario (marzo 2017 per 80 siti affidati) - rileva il ministero - il lavoro finora svolto ha portato alla fuoriuscita dalla procedura di 36 siti di discariche abusive posti a norma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento