Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità Bussi sul tirino

Dal Ministero dell'Ambiente la conferma: "La bonifica della discarica di Bussi spetta alla Edison"

Il ministero è intervenuto con una missiva confermando quanto già dichiarato dalla provincia di Pescara in merito alle responsabilità per la bonifica della discarica dei veleni

Nuova conferma ufficiale in merito alla bonifica della discarica di Bussi. Il Ministero dell'Ambiente, infatti, ha confermato che la responsabilità e dunque l'esecuzione operativa della bonifica spetta alla Edison spa, responsabile della contaminazione del sito dove furono stoccati ed interrati rifiuti inquinanti e tossici, creando di fatto la più grande discarica di veleni d'Europa. La dirigente della divisione Luciana Distaso, ha confermato che le aree interessate sono quella 2A e 2B, a monte della discarica Tremonti a Bussi.

Il dicastero dunque conferma quanto già dichiarato dalla Provincia di Pescara che aveva individuato nella Edison la responsabilità per l'inquinamento e di conseguenza della bonifica del sito, come confermato anche dal Tar Abruzzo il 20 marzo scorso, sentenza che fu impugnata dalla Edison senza successo e come ricorda il Ministero "per gli effetti valida ed efficace". Ricordiamo che recentemente Giovanni Legnini era stato nominato presidente della commissione d'inchiesta per la discarica di Bussi, e che il consigliere regionale Blasioli aveva denunciato la rottura dei teli di protezione del sito inquinato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Ministero dell'Ambiente la conferma: "La bonifica della discarica di Bussi spetta alla Edison"

IlPescara è in caricamento