rotate-mobile
Attualità

Il Blocco Studentesco celebra la nascita di Gabriele d'Annunzio

Uno striscione è stato affisso a Pescara dai militanti del Blocco Studentesco

Il Bloicco Studentesco, anche quest'anno, celebra a Pescara la nascita di Gabriele d'Annunzio.
“1863-2022 Nulla è impossibile osate l’inosabile” questo il testo dello striscione affisso dai militanti del Blocco Studentesco per celebrare la ricorrenza della nascita del poeta pescarese Gabriele D’Annunzio.

«"Giovani di Pescara e d’Italia il futuro è vostro e dovete costruirlo con le vostre mani per il bene delle generazioni a venire nulla è impossibile! Dovete credere nella vostra intelligenza e cultura. Amate la terra che vi alimenta con i suoi frutti, amate il vostro popolo che ha tremila anni di civiltà, abbiate fede in un futuri migliore. Concepite la vostra esistenza come un’opera d’arte. Nulla è impossibile. Osate l’inosabile! Viva l’amore"».

«È con questa citazione del Vate», comincia la nota, «che oggi vogliano celebrare l’anniversario della sua nascita. Vogliamo commemorare d’Annunzio non solo per la sua vita dedicata alla grandezza dell’Italia o per le sue brillanti opere letterarie, ma anche per dimostrare che in quest’epoca di declino spirituale della nazione ci sono giovani il cui cuore è ancora infiammato dal suo spirito dedito all’azione e all’amor di patria. Con l’azione di oggi invitiamo i pescaresi, e in particolar modo giovani e studenti, a riscoprire l’eredità spirituale immortale lasciataci in eredità da Gabriele d’Annunzio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Blocco Studentesco celebra la nascita di Gabriele d'Annunzio

IlPescara è in caricamento