rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

Violazioni al codice della strada: in estate multe per oltre 3 milioni di euro

Accertato il totale delle sanzioni elevate dal 1 luglio al 30 settembre: circa 2 i milioni ancora da incassare

Sanzioni per oltre 3 milioni di euro per violazioni del codice della strada sono state elevate a Pescara tra il primo luglio e il 31 ottobre. Nello specifico si tratta di 3 milioni 388 mila 150,07 euro accertati, come da determina pubblicata sull'albo pretorio del Comune, per l'anno 2022 nel Bilancio di Previsione 2022-2024. Del totale, ad oggi, le somme incassate, tra sanzioni e spese di spedizione, sono pari ad 1 milione 386 mila 246,83 euro, mentre il credito accertato per preavvisi, verbali contestato o notificati e ordinanze notificate è pari a 1 milione 894 mila euro.

La gran parte della somma fa riferimento a violazioni che non riguardano il superamento dei limiti di velocità (articolo 142 del codice della strada) e dunque sanzioni che vanno dal divieto di sosta alla guida in stato di ebrezza, solo per citare due possibili comportamenti passibili di verbale. Per questo tipo di violazioni le somme incassate sono pari ad 1 milione 384 mila 701,83 euro con il credito per preavvisi, verbali contestati o notificati e ordinanze notificate che ammonta a 1 milione 880 mila 436 euro.

Per quanto riguarda il superamento dei limiti di velocità le sanzioni elevate ammontano complessivamente a 6mila 539,31 euro, ma il totale della riscossione ad oggi è di soli mille 536 euro con 4 mila 598,12 euro che devono ancora essere saldati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violazioni al codice della strada: in estate multe per oltre 3 milioni di euro

IlPescara è in caricamento