rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità Montesilvano

"Contro la tratta" si conferma uno strumento efficace nella lotta alla prostituzione

Sono 24 le uscite settimanali che hanno portato a 385 contatti diretti. In alcuni casi l'ascolto è stato poi rafforzato da colloqui telefonici con operatori abilitati a fornire un percorso di protezione

La convenzione con l'associazione "Papa Giovanni XXIII" di don Oreste Benzi sta iniziando a dare i suoi frutti. I volontari impegnati nel progetto "Contro la tratta", volto a debellare il fenomeno della prostituzione in strada, stanno conquistando sempre più la fiducia e la collaborazione da parte di giovani donne, per lo più straniere, costrette dagli aguzzini a fornire prestazioni sessuali in cambio di denaro. Sfruttamento e riduzione in schiavitù, oltre a sevizie e mortificazioni di ogni tipo che le imprigionano in un vortice infernale dal quale è difficile uscire. L'ultimo report semestrale diffuso riporta numeri che aprono alla speranza e inducono all'ottimismo. Sono 24 le uscite settimanali che hanno portato a 385 contatti diretti. In alcuni casi l'ascolto è stato poi rafforzato da colloqui telefonici con operatori abilitati a fornire un percorso di protezione.

Addirittura 10 ragazze hanno trovato il coraggio di incontrare in gran segreto i loro salvatori, per poi essere aiutate a cambiare vita definitivamente. In tutto questo, anche la Polizia Locale sta sferrando un duro colpo alle organizzazioni criminali, con attività di controllo e provvedimenti severi nei riguardi dei clienti. Elevate sanzioni per circa 8000 euro e applicato il "daspo", con conseguente allontanamento dal territorio, nei confronti di 16 prostitute. Attraverso opere di sensibilizzazione, si sta cercando di coinvolgere gruppi parrocchiali nelle azioni di volontariato per aumentare il numero delle persone impegnate nell'unità di strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Contro la tratta" si conferma uno strumento efficace nella lotta alla prostituzione

IlPescara è in caricamento