Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Bando a Città Sant'Angelo per l'acquisto di nuovi scuolabus, uno sarà adatto a chi ha ridotta mobilità

Con l'acquisto di 5 nuovi scuolabus si rinnoverà il parco vetture dei pulmini a disposizione delle scuole

La farmacia comunale di Città Sant’Angelo, che gestisce, tra gli altri, il trasporto scolastico, ha bandito una gara europea per l’acquisto di cinque scuolabus.
Tramite questo bando, verrà rinnovato il parco vetture dei pulmini a disposizione delle scuole.

La particolarità, come fanno sapere dall'amministrazione comunale, è che nell’affidamento per la fornitura di questi scuolabus, ci sarà anche un mezzo idoneo al trasporto di persone con mobilità ridotta. Il pulmino in questione, quindi, sarà dotato di una pedana che consentirà l’accesso al mezzo, senza difficoltà. È un passo avanti e una miglioria importantissima. Nell’affidamento della fornitura, oltre agli scuolabus, entro il 2022 saranno aggiunti anche due minibus. «Finalmente il trasporto scolastico avrà a disposizione un mezzo specifico per il trasporto di persone con mobilità ridotta», dicono il sindaco Matteo Perazzetti e il suo vice Lucia Travaglini, «questo è un punto che ci inorgoglisce perché quando eravamo all’opposizione, abbiamo battagliato chiedendo di fornire la farmacia comunale un mezzo con pedana ma, purtroppo, non hanno mai accolto la nostra richiesta. Adesso c’è e sarà a disposizione di tutti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando a Città Sant'Angelo per l'acquisto di nuovi scuolabus, uno sarà adatto a chi ha ridotta mobilità

IlPescara è in caricamento