Attualità

I Babbi Natale della Sevel donano regali ai bimbi di oncoematologia dell'ospedale di Pescara - FOTO -

L'iniziativa, organizzata dall'Ail Pescara - Teramo assieme ai dipendenti Sevel di Atessa, ha portato gioia e regali nel reaprto dell'ospedale pescarese

Si sono vestiti da Babbi Natale ed hanno fatto visita anche quest'anno ai piccoli pazienti del reparto di oncoematologia pediatrica e pediatria dell'ospedale di Pescara. Protagonisti della bella giornata di solidarietà e gioia i dipendenti della Sevel di Atessa, in collaborazione con l'Ail Pescara - Teramo.

DONI PER I BIMBI MALATI DAI VIGILI DEL FUOCO

Tante le sorprese per i bambini, dai giochi da tavolo ai giocattoli, colori, pattini e zainetti. Assieme ai Babbi Natale anche il presidente Ail Cappuccilli, il dottor Spadano direttore dell'Uoc di Ematologia clinica, i volontari e tutto il personale dei reparti.

Cappuccilli ha ringraziato la Sevel ricordando che da tempo l'Ail collabora con l'azienda per un pensiero speciale ai malati ematologici, mentre i dipendenti Sevel hanno aggiunto:

Siamo contenti di poter portare la nostra vicinanza e la nostra solidarietà ai piccoli pazienti e alle famiglie. Sono bimbi coraggiosi a cui regaliamo un sorriso insieme all'augurio di poter superare in fretta questo difficile momento e tornare al più presto ai loro giochi

Hanno vestito i panni dei Babbi Natale Sevel: Miranda Baranelli, Valter Di Gregorio,Gabriella Del Monaco, Mara Stella, Monica Gattone, Margherita Ranieri e Barbara Farina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Babbi Natale della Sevel donano regali ai bimbi di oncoematologia dell'ospedale di Pescara - FOTO -

IlPescara è in caricamento