Attualità

Pubblicato l’avviso per individuare “Strutture Amiche” idonee a ospitare madri e bambini

Le domande saranno valutate con l’intento di aggiornare l’elenco delle “Strutture Amiche” già pubblicato nel 2019 e che verrà rinnovato ogni due anni. I soggetti, risultati già idonei nel 2019, dovranno ripresentare domanda, pena l’esclusione

È stato pubblicato l’avviso per individuare “Strutture Amiche” idonee a ospitare madri e bambini. Le domande saranno valutate con l’intento di aggiornare l’elenco delle “Strutture Amiche” già pubblicato nel 2019 e che verrà rinnovato ogni due anni. I soggetti, risultati già idonei nel 2019, dovranno ripresentare domanda, pena l’esclusione

Queste le tipologie previste: comunità educativa semiresidenziale per minori (sez. A); comunità educativa residenziale per minori e case famiglia (sez. B); comunità educativa residenziale per minori con mamma o per donne in stato di gravidanza (sez. C). I soggetti proponenti dovranno garantire prestazioni precise, adempiere a obblighi stabiliti e possedere determinati requisiti, consultabili scaricando l’avviso dal sito ufficiale del Comune di Pescara nella sezione “Avvisi pubblici”, a questo link.

«L’individuazione delle strutture che devono garantire il collocamento dei minori, delle madri con figli e delle donne in gravidanza è un tema particolarmente delicato – sostiene l’assessore alle politiche sociali Adelchi Sulpizio – È necessario che l’amministrazione operi in modo trasparente e democratico, attraverso la costituzione e l’aggiornamento periodico dell’elenco delle Strutture Amiche. In questo modo è possibile aggiungere eventuali nuove realtà e fornire elevati standard qualitativi ai minori e alle loro mamme, avendo inserito nel bando requisiti di particolare attenzione quali le qualifiche e il numero del personale da impiegare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubblicato l’avviso per individuare “Strutture Amiche” idonee a ospitare madri e bambini

IlPescara è in caricamento