rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Avviso pubblico del Comune per il sostegno alle famiglie con invalidi: bando e scadenza

L'obiettivo è aiutare chi ha bisogno di aiuto e di assistenza, e i familiari che assistono un congiunto con patologie invalidanti

Un avviso pubblico del Comune di Pescara per il sostegno delle famiglie che hanno al loro interno una persona invalida.
A renderlo noto è l’assessore comunale alle Politiche per la Disabilità e all’Ascolto del disagio sociale, Nicoletta Eugenia Di Nisio.

Il Dipartimento lavoro-sociale/servizio tutela sociale-famiglia della Regione Abruzzo ha ripartito agli ambiti distrettuali sociali le risorse per la realizzazione degli interventi a sostegno del ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare.

«A Pescara possiamo contare su risorse pari a 183.479,00 euro, di cui 38.023,27 finanziate dal fondo per lo sviluppo e la coesione. Abbiamo prontamente realizzato l’avviso finalizzato a erogare interventi di sollievo e sostegno del ruolo di cura e di assistenza dei caregiver familiari che assistono un congiunto non autosufficiente e non in grado di prendersi cura di sé nelle attività della vita quotidiana nell’ambiente domestico, nella vita di relazione e nella mobilità, interagendo con gli operatori che forniscono attività di cura e assistenza».

I contributi verranno erogati fino a esaurimento delle relative risorse secondo i seguenti interventi: assegni di cura per persone in condizione di disabilità grave o gravissima, finalizzati all’assistenza (diretta o indiretta) della persona con grave o gravissima disabilità nel cui progetto di assistenza individualizzato (Pai) sia individuato il caregiver familiare in possesso dei requisiti previsti all’articolo 1, comma 255, della legge 27 dicembre 2017, n. 205; contributi una tantum a favore dei caregiver di coloro che non hanno avuto accesso alle strutture residenziali a causa delle disposizioni normative emergenziali; sostegni a programmi di accompagnamento finalizzati alla deistituzionalizzazione e al ricongiungimento del caregiver con la persona assistita.

Non si possono erogare a carico del fondo più interventi che riguardino lo stesso assistito o più interventi di cui beneficia il medesimo caregiver familiare. Le domande devono pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 17 del 17 marzo2022. Tutti i dettagli dell’avviso e i moduli per inoltrare domanda sono presenti sul sito del Comune di Pescara www.comune.pescara.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avviso pubblico del Comune per il sostegno alle famiglie con invalidi: bando e scadenza

IlPescara è in caricamento