menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via le prove di carico del Ministero sul viadotto Popoli dell'autostrada A25

Le prove, per le quali è stato disposto il divieto di transito per i mezzi pesanti, saranno effettuate da dopodomani, mercoledì 22 a venerdì 24 maggio

Le prove di carico disposte dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sul viadotto Popoli dell'autostrada A25 Pescara-Roma verranno avviate questa settimana.
Le prove, per le quali è stato disposto il divieto di transito per i mezzi pesanti, saranno effettuate da dopodomani, mercoledì 22 a venerdì 24 maggio.

La carreggiata interessata dalle prove è quella est in direzione Pescara, mentre nella seconda settimana di giugno verranno effettuate anche sulla carreggiata ovest in direzione Roma.

Come si legge in una nota del ministero, a differenza delle precedenti prove di carico svolte su altri viadotti delle autostrade A24-A25 gestite dalla concessionaria Strada dei Parchi, in questo caso, «si tratta di verifiche che non riguardano la sicurezza del viadotto esistente, bensì prove che consentono di controllare l'efficacia del progetto dei lavori di adeguamento, finanziato con parte dei 192 milioni di euro stanziati col decreto Genova, e messo a punto dal concessionario».

Le prove, che riguardano l'impalcato del ponte, si rendono necessarie perché il progetto esecutivo presentato da Strada dei Parchi per la messa in sicurezza e l'adeguamento sismico del viadotto Popoli è stato approvato dal Comitato tecnico amministrativo con cinque prescrizioni su:

  • dissipatori sismici; 
  • impalcato; 
  • prezzi da applicare;
  • fondazioni; 
  • cedimenti differenziali;
  • opere provvisionali.

L'Ufficio Ispettivo Territoriale del Mit, coordinandosi con l'attività scientifica dell'Università di Roma La Sapienza, deve accertare, prima dell'inizio dei lavori sul viadotto, l'avvenuto adempimento di tutte le cinque prescrizioni. Le prove di carico, come riferisce l'Adn Kronos, che inizieranno mercoledì serviranno dunque proprio per verificare, per quanto riguarda l'impalcato del viadotto, l'efficacia del progetto del concessionario per la messa in sicurezza del Popoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento