rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Pineta Dannunziana / Largo Gardone Riviera

All'Aurum l'iniziativa "Pescara, la memoria di una città. La vita, le storie e i racconti dei cittadini"

Si è svolta nel pomeriggio e rientra nel progetto "Medicina umana: salvare la memoria", che ha coinvolto i centri sociali per anziani di via Nenni e via Stradonetto. Presente anche l'assessore comunale al disagio Di Nisio

Si è svolta nel pomeriggio all'Aurum l'iniziativa "Pescara, la memoria di una città. La vita, le storie e i racconti dei cittadini", che rientra nel progetto "Medicina umana: salvare la memoria", che ha coinvolto i centri sociali per anziani di via Nenni e via Stradonetto. Presente anche l'assessore comunale al disagio Di Nisio. Lo scopo è di salvaguardare e diffondere esperienze e racconti di vita per non perdere ulteriormente testimonianze, emozioni e storie di una parte fondamentale della società: la terza età.

Come si legge in una nota, "la memoria deve restare il dono inestimabile che gli anziani offrono al presente e al futuro, ai giovani soprattutto. Siamo stati derubati della saggezza, un altro meraviglioso dono degli anziani, frutto della storia, della vita, del pensiero degli anziani. Ora che si è persa molta parte di questa ricchezza, ci si rende conto delle occasioni sprecate e dei tentativi patetici di nascondere le rughe. Quanto accaduto dice, tra molte cose di estrema importanza per la scienza e la politica, che va ravvivato il dialogo tra generazioni, la conversazione tra diverse età per sconfiggere la cultura dello scarto che è frutto della cultura del consumo, del profitto, dell’apparenza, della politica corta. Oggi i giovani necessitano dei sogni degli anziani per avere speranza, per avere un domani. Dunque gli anziani e i giovani camminano assieme e hanno bisogno gli uni degli altri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Aurum l'iniziativa "Pescara, la memoria di una città. La vita, le storie e i racconti dei cittadini"

IlPescara è in caricamento