rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Situazione Covid, Albani: "Contagi in salita, temiamo allentamento restrizioni"

Il referente regionale Abruzzo per le maxiemergenze, Alberto Albani, fa il punto riguardo alla circolazione attuale del Coronavirus

«Contagi in salita ma la il sistema sanitario regge: temiamo l'allentamento delle restrizioni».
A dirlo all'Adnkronos è Alberto Albani, referente regionale Abruzzo per le maxiemergenze, che traccia il quadro della situazione relativamente al contagio da Coronavirus.

«Siamo, in media, ora sui 2.300 nuovi positivi al giorno in Abruzzo: c'è stato, di recente, un nuovo balzo di contagi da Covid-19, ma la pressione sugli ospedali non è molto importante. Il numero dei ricoverati in terapia intensiva è di 16-17 pazienti complessivi, mentre quelli in area medica si attestano sui 280-300», chiarisce Albani.

Che poi aggiunge: «La rapida diffusione del virus e la risalita dei contagi non è al momento accompagnata da un incremento preoccupante dei ricoveri, ma la negativizzazione avviene molto più lentamente, ci vogliono da 15 a 20 giorni. La paura è per l'allentamento delle restrizioni e degli obblighi nell'utilizzo di mascherina e green pass decisi dal Governo. Speriamo non si verifichi quanto sta accadendo a Shangai. Consigliamo, a tutti, di continuare col distanziamento nei luoghi chiusi e con la mascherina, che è sempre strumento fondamentale di protezione».  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Situazione Covid, Albani: "Contagi in salita, temiamo allentamento restrizioni"

IlPescara è in caricamento