rotate-mobile
Attualità

Attivo il centro operativo comunale, Masci: "Raccomando a tutti il giusto senso civico"

E, sull'apertura o chiusura dei locali pubblici, il primo cittadino aggiunge: "In effetti ci sono molte situazioni che il decreto del Presidente del Consiglio non ha normato, che sono rimesse al comportamento dei singoli"

Da questa mattina, 9 marzo, è attivo a Pescara il centro operativo comunale. Ecco cosa dice al riguardo il sindaco Carlo Masci:

"Ringrazio i volontari della Protezione Civile. Auguro a tutti noi cittadini che questo momento difficile passi velocemente, raccomando a tutti il giusto senso civico e sociale per scongiurare la diffusione del contagio".

E, sull'apertura o chiusura dei locali pubblici, il primo cittadino aggiunge:

"In effetti ci sono molte situazioni che il decreto del Presidente del Consiglio non ha normato, che sono rimesse al comportamento dei singoli. Le regole di base sono guanti, pulizia continua e approfondita degli attrezzi del mestiere, mascherina, non affollamento del locale. Il compito del Comune stabilito dal Dpcm è quello di fare controlli, abbiamo cominciato a farli. È un momento difficile per tutti, lo supereremo con regole chiare, buon senso, impegno civico e determinazione".

Ieri Masci ha avuto un incontro con i dirigenti del Comune e con i rappresentanti delle associazioni delle categorie dei commercianti:

"Ho emesso l'ordinanza di chiusura dei mercati rionali all'aperto per evitare gli assembramenti - conclude il sindaco - e ho dato ordine agli agenti della polizia municipale di controllare che all'interno dei locali vengano rispettate le distanze di sicurezza interpersonali".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivo il centro operativo comunale, Masci: "Raccomando a tutti il giusto senso civico"

IlPescara è in caricamento