Antonella Santuccione vince il World Sustainability Award 2020, la ricercatrice di Cepagatti premiata a Basilea

La ricercatrice originaria di Cepagatti e co-fondatrice e Ceo del Women's Brain Project (Wbp e) Head of Stakeholder Engagement al Biogen, ha ottenuto il premio per i suoi studi sulla medicina di precisione orientata al sesso e al genere

Antonella Santuccione vince il premio World Sustainability Award 2020.
La ricercatrice originaria di Cepagatti e co-fondatrice e Ceo del Women's Brain Project (Wbp e) Head of Stakeholder Engagement al Biogen, ha ottenuto il premio per i suoi studi sulla medicina di precisione orientata al sesso e al genere.

Il riconoscimento è stato assegnato nel pomeriggio di oggi, martedì 15 settembre, a Zurigo in Svizzera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A farlo sapere è stato il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, nel corso del consiglio regionale. «Il premio le viene assegnato», spiega il governatore, «per i suoi lavori pionieristici sul lavoro femminile: uno studio molto avanzato su come la differenza di sesso e genere influenza le patologie e dunque importante per creare un sistema sanitario più inclusivo e sostenibile. La Santuccione è cresciuta anche culturalmente nelle università del nostro territorio e mi faceva piacere condividere con tutto il consiglio questa notizia ben consapevole che alla prima occasione il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri la riporterà qui per premiarla e ringraziarla per il lavoro svolto e il prestigio che porta alla nostra terra». Nel 2019 Woman in Business l'ha nominata donna dell'anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento