rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità

Ampliamento della pineta dannunziana, soddisfatta Italia Nostra per gli espropri: "Ora una direzione per preservarla"

L'associazione plaude alle scelte dell'amministrazione anche per la riqualificazione complessiva della zona sud, a cominciare dall'abbattimento dello svincolo a trombetta

Soddisfatta la sezione L.Gorgoni di Italia Nostra del fatto che domani in consiglio comunale saranno approvati gli espropri di terreni privati per ampliare la riserva regionale delal pineta dannunziana.

“Per gran parte essi ricadono nel comparo 1, a nord, nella zona dell’ex galoppatoio nell’area già interessata dal casello ferroviario del Comparto 3 – ricordano -. Ciò realizza positivamente un annuncio successivo al terribile incendio dell’anno scorso e pone le premesse per una grande operazione di recupero alla città del prezioso patrimonio. Inoltre, l’annunciata soppressione del tratto di via della Bonifica che attraversa la Pineta e l’abbattimento dello svincolo della circonvallazione 'Pescara Sud' che libereranno la riserva da vincoli e recinti artificiali costituiscono altrettanti fattori positivi di cui da tempo si attendeva il compimento”. “Italia Nostra e le altre associazioni ambientaliste, che manifestarono una forte opposizione all’opera stradale sin dai tempi della sua costruzione ed hanno espresso in ogni sede la necessità del riaccorpamento della pineta, seguiranno con favore ed attenzione le fasi attuative di questi processi – prosegue la nota -.

Ribadiamo anche in questa sede che il grande e necessario progetto di restauro naturalistico e rilancio dell’intera area deve avvenire con una autorevole direzione scientifica; perciò è necessario che ai positivi provvedimenti intrapresi o annunciati si accompagni la costituzione della direzione della riserva, prevista dalla sua legge istitutiva e mai insediata. Italia Nostra – conclude l'associazione - conferma il proprio atteggiamento vigile e costruttivo insieme e la propria disponibilità ad ogni forma di confronto e partecipazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ampliamento della pineta dannunziana, soddisfatta Italia Nostra per gli espropri: "Ora una direzione per preservarla"

IlPescara è in caricamento