Attualità

Amii Stewart ricevuta in Comune dal sindaco, poi il concerto (sold out) allo stadio del mare [FOTO]

Masci l'ha omaggiata con un dono di pregio: il libro "Abruzzo Grand Tour", pubblicato dalla casa editrice De Siena Editore e curato da Enrico Di Carlo e Sandro Galantini

Amii Stewart con Carlo Masci

Il suo era sicuramente il concerto più atteso di tutto il We Love Fest, e non ha tradito le aspettative. Amii Stewart ha spopolato ieri sera allo stadio del mare nella sua esibizione insieme - tra gli altri - al violinista Alessandro Quarta. Il concerto era sold out. Nel pomeriggio, prima di recarsi nei pressi della Nave di Cascella, l'artista è stata ricevuta in Comune dal sindaco Carlo Masci, che l'ha omaggiata con un dono di pregio: il libro "Abruzzo Grand Tour", pubblicato dalla casa editrice De Siena Editore e curato da Enrico Di Carlo e Sandro Galantini.

A proposito dell'incontro con la Stewart, da lui definita "una delle protagoniste della storia della musica", Masci ha svelato: "Mi ha detto che non vedeva l'ora di cantare sulla spiaggia a pochi passi dall'acqua". A giudicare dal risultato finale, si direbbe che la location scelta per il We Love Fest abbia sortito ottimi effetti. Soddisfatto anche l'assessore ai grandi eventi, Alfredo Cremonese, che ha definito "pazzesca" la performance di Amii Stewart: "Alla fine del live ha ringraziato la città di Pescara, il sindaco e il sottoscritto. Davvero una grandissima persona", ha concluso Cremonese.

Amii Stewart con Alfredo Cremonese

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amii Stewart ricevuta in Comune dal sindaco, poi il concerto (sold out) allo stadio del mare [FOTO]

IlPescara è in caricamento