Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Chiavaroli (Ambiente Spa) sul progetto saltato del biodigestore: "Bando andato deserto, le aziende si sono ritirate"

Abbiamo raggiunto il presidente di Ambiente Spa Ricardo Chiavaroli in merito alla vicenda del progetto, per ora interrotto, del biodigestore a piano di Sacco di Città Sant'Angelo

Il bando del progetto dei biodigestore è tecnicamente andato deserto in quanto le due aziende che avevano mostrato interesse si sono ritirate. A farlo sapere il presidente di Ambiente Spa Ricardo Chiavaroli, contattato da IlPescara.it in merito alla vicenda del progetto che per ora è saltato di realizzare un impianto a piano di Sacco di Città Sant'Angelo. Chiavaroli ha spiegato che Ambiente aveva pubblicato il bando appunto per individuare società interessate a realizzare l'impianto su indicazione dell'assemblea dei soci che, lo ricordiamo, è composta dai Comuni che usufruiscono del servizio di raccolta rifiuti della società pubblica.

"Quello che è accaduto è che vi erano due aziende interessate che hanno risposto al bando ma che ci hanno comunicato in questi giorni di voler rinunciare in quanto le condizioni economiche sono mutate rispetto a quando il bando è stato pubblicato, in riferimento all'aumento dei costi soprattutto della componente energetica e dunque si sono ritirate. Non essendoci altri interessamenti dunque il bando è andato deserto e va considerato nullo".

Ora, aggiunge Chiavaroli, dopo aver informato l'assemblea dei soci saranno proprio loro a decidere il da farsi: "Le strade sono sostanzialmente due: o procedere a un nuovo bando ribadendo l'importanza di realizzare quel biodigestore, o valutare e proporre soluzioni alternative".

Ricordiamo che l'opposizione comunale di Città Sant'Angelo aveva espresso soddisfazione per il blocco del progetto in quanto contraria all'impianto:

"Noi abbiamo osteggiato sin dall’inizio il progetto con ogni mezzo, ritenendolo insostenibile sia a livello ambientale - per la localizzazione scellerata, non condivisa, semmai imposta da Pescara col benestare del sindaco Perazzetti "

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavaroli (Ambiente Spa) sul progetto saltato del biodigestore: "Bando andato deserto, le aziende si sono ritirate"
IlPescara è in caricamento