rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Allerta neve per l'Abruzzo "fino a quote di pianura", ecco da quando

Il centro funzionale d'Abruzzo fa sapere che è stato emesso, dal dipartimento della protezione civile, un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Si raccomanda di parcheggiare correttamente l'auto per non ostacolare i lavori dei mezzi sgombraneve

Allerta neve per l'Abruzzo. Il centro funzionale d'Abruzzo fa infatti sapere che è stato emesso, dal dipartimento della protezione civile, un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Si raccomanda di parcheggiare correttamente l'auto in modo da non ostacolare i lavori dei mezzi sgombraneve. Ecco cosa si legge nell'avviso:

“Dal pomeriggio di domani, venerdì 12 febbraio 2021, e per le successive 18-24 ore, si prevedono nevicate a quote di pianura su Emilia-Romagna e Toscana, in estensione serale ad Umbria e Abruzzo, con apporti al suolo da deboli a moderati”.

In particolare, il centro funzionale d’Abruzzo prevede per il 12 febbraio precipitazioni sparse dal pomeriggio, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sull'Abruzzo centro-settentrionale, con quantitativi cumulati deboli, e nevicate inizialmente al di sopra dei 500-700 metri in diminuzione fino a quote di pianura, dalla serata, con apporti al suolo da deboli a puntualmente moderati.

Si consiglia di mantenersi costantemente aggiornati consultando https://allarmeteo.regione.abruzzo.it. Prestare attenzione alla propria vettura che, in inverno più che mai, deve essere pronta per affrontare neve e ghiaccio, e montare pneumatici da neve, consigliabili per chi viaggia in zone con basse temperature, o portare a bordo le catene, preferibilmente a montaggio rapido. Se ci si sposta a piedi scegliere con cura le scarpe per evitare cadute e scivoloni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta neve per l'Abruzzo "fino a quote di pianura", ecco da quando

IlPescara è in caricamento