rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Allerta meteo della Protezione Civile per l'arrivo di neve, vento e mareggiate nel Pescarese

A farlo sapere è il Centro Funzionale d'Abruzzo che comunica come siano stati emesso dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale due avvisi di condizioni meteorologiche avverse

Allerta meteo della Protezione Civile riguardante anche la provincia di Pescara per l'arrivo della neve e dei venti di burrasca.
A farlo sapere è il Centro Funzionale d'Abruzzo che comunica come siano stati emesso dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale due avvisi di condizioni meteorologiche avverse.

Uno per l'arrivo di precipitazioni nevose e l'altro per venti di burrasca.

Questa l'avviso per quanto riguarda la neve:

“Dalle prime ore di domani, martedì 24 marzo 2020, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni sparse a prevalente carattere nevoso con quota neve mediamente al di sopra dei 100-300 metri su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale, con apporti al suolo da deboli a moderati. Temporaneamente il limite delle nevicate potrà scendere fino al livello del mare; 
dalle prime ore di domani, martedi 24 marzo 2020, e per le successive 24-36 ore, si prevedono il persistere di venti da forti a burrasca a prevalente componente nordorientale su umbria, Lazio centro-settentrionale e settori orientali di Abruzzo e Molise e possibili mareggiate sui settori costieri adriatici".


Questo invece l'avviso relativo al vento:

“Dalle prime ore di domani, lunedì 23 marzo 2020, e per le successive 24-36 ore, si prevedono venti da forti a burrasca, a prevalente componente settentrionale, su Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Possibili mareggiate lungo le coste esposte adriatiche e ioniche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta meteo della Protezione Civile per l'arrivo di neve, vento e mareggiate nel Pescarese

IlPescara è in caricamento