menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessio Carulli

Alessio Carulli

Identificato lo speleologo trovato morto nella grotta a Roccamorice [FOTO]

Il geologo dello speleoclub di Chieti, 42 anni, era originario di Arielli e si chiamava Alessio Carulli. Il suo corpo senza vita è stato raggiunto dai soccorritori alle 3.30 di questa notte, a circa 70 metri dall'ingresso della cavità

Identificato lo speleologo trovato morto nella grotta a Roccamorice. Il geologo dello speleoclub di Chieti, 42 anni, era originario di Arielli e si chiamava Alessio Carulli. Il suo corpo senza vita è stato raggiunto dai soccorritori alle 3.30 di questa notte, a circa 70 metri dall'ingresso della cavità.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Alanno, mentre dalla sede centrale di Pescara sono arrivati gruppi elettrogeni e pompe di sollevamento acqua per prosciugare i passaggi allagati. La zona è stata illuminata dalle fotoelettriche. Alle operazioni hanno partecipato anche squadre intervenute dal Lazio e dalla Campania, e gli speleosub del vigili del fuoco, con particolari attrezzature.

Nonostante il grande impegno dei soccorritori non c'è stato nulla da fare per salvare la vita ad Alessio, deceduto per annegamento. Sulla tragedia la procura di Pescara ha aperto un fascicolo: in giornata sono stati ascoltati tutti i presenti e i testimoni che erano nella grotta. Molto probabilmente nei prossimi giorni la procura effettuerà anche un sopralluogo sul sito per valutare i fatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento