Attualità

L'ispettore capo in quiescenza della polizia Rosito diventa Cavaliere della Repubblica

A comunicarlo, pochi giorni fa, è stato il prefetto di Pescara, Giancarlo Di Vincenzo

L'ispettore capo in quiescenza, Alessandro Rosito, diventa Cavaliere della Repubblica.
Il prefetto di Pescara, Giancarlo di Vincenzo, lo ha comunicato pochi giorni fa.

La presidenza del consiglio dei Ministri ha reso noto che il presidente della Repubblica, con proprio decreto, ha conferito ad Alessandro Rosito la prestigiosa onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica italiana”.

Rosito è stato ispettore capo e istruttore di tiro in quiescenza nella Polgai di Pescara. Oltre agli auguri e alle felicitazioni del prefetto, si sono aggiunti quelli del Cipas Nazionale, di cui Rosito è un dirigente, dell’associazione dei consumatori “Contribuenti Abruzzo” e di Unaga, i giornalisti verdi della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ispettore capo in quiescenza della polizia Rosito diventa Cavaliere della Repubblica

IlPescara è in caricamento