rotate-mobile
Attualità

Confesercenti Pescara piange la scomparsa di Aldo Marino

"Con Aldo Marino la città perde un commerciante lungimirante, un cittadino attivo, un amministratore capace di immaginare soluzioni di lunga durata come quella di Pescara Vecchia"

"Commerciante guerriero e visionario". Così da Confesercenti Pescara ricordano Aldo Marino, storico ottico della città ed ex consigliere comunale scomparso oggi, lunedì 13 aprile, all'età di 75 anni.
"Con Aldo Marino la città perde un commerciante lungimirante, un cittadino attivo, un amministratore capace di immaginare soluzioni di lunga durata come quella di Pescara Vecchia. E la Confesercenti perde una delle sue voci più autentiche e solide".

A dirlo sono il presidente Raffaele Fava e il direttore Gianni Taucci.che aggiungono:

"Innamorato della sua città come pochi altri, ha dato un enorme contributo nell'immaginare la città del futuro, portando le esperienze studiate in molte città europee. Aldo Marino è stato determinante nell'immaginare la Pescara di domani. Molte attività commerciali gli devono tanto, a cominciare da quelle di corso Vittorio Emanuele, da lui mobilitate contro là pedonalizzazione senza progettualità, e da quelle di Pescara Vecchia. Alla famiglia di Aldo, a lungo dirigente provinciale di Confesercenti, va un grande abbraccio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confesercenti Pescara piange la scomparsa di Aldo Marino

IlPescara è in caricamento