menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sette milioni di litri di alcol etilico denaturato per l'emergenza Covid, i dati dell'agenzia Dogane e Monopoli di Pescara

L'ufficio Adm fa il punto sull'utilizzo dell'alcol destinato a fini Covid-19 come per la realizzazione di gel igienizzanti

Sono complessivamente 7 i milioni di alcol etilico denaturato accertati dall'ufficio dell'agenzia Dogane e Monopoli di Pescara in un impianto abruzzese e destinati all'emergenza Covid-19 (Coronavirus).
L'agenzia Dogane e Monopoli, nell’ambito delle azioni volte a fronteggiare la pandemia e considerata la forte richiesta di alcol durante l’emergenza, allo scopo di agevolare le attività industriali che producono materiale igienizzante con impiego di alcole etilico ha ulteriormente rafforzato la presenza giornaliera di proprio personale negli impianti produzione in questi ultimi 12 mesi.

L'Adm provvede, negli impianti appositamente autorizzati, all’accertamento e controllo della produzione di alcol sottoposto ad accisa e alle successive operazioni di denaturazione del prodotto destinato ad impieghi esenti da tassazione.

Da inizio emergenza, l’ufficio ha accertato, in un impianto abruzzese, circa 7 milioni di litri di alcol etilico denaturato, sia con denaturante generale (Dg) che con denaturante speciale (Ds), applicando le semplificazioni autorizzative introdotte dalla direttiva Adm del 19 marzo 2020, dei quali, cinque milioni di litri con denaturante generale (cosiddetto alcol rosa) sono stati destinati alla libera vendita su tutto il territorio nazionale.

Oltre 2 milioni di litri di alcol denaturato con denaturante speciale, sono stati destinati alla fabbricazione di prodotti con funzione igienizzante, e sono stati ritirati da operatori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche, Toscana, Lombardia, Piemonte, Campania, Emilia Romagna, Umbria e Puglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento