rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità

Strada parco, Santilli sbotta: "Nessun albero a rischio, si mettano l'anima in pace: la filovia si farà"

Il vicesindaco e assessore ai parchi e il verde pubblico replica al Conalpa e le opposizioni: "Sono stati fatti sopralluoghi su sopralluoghi con i tecnici del Comune: quelli che paghiamo, che sono responsabili e di cui ci fidiamo ciecamente"

“Questi signori si devono mettere l'anima in pace. I lavori si stanno facendo e si faranno fino all'ultimo momento per far passare il filobus”. E' secca e anche seccata la replica del vicesindaco e assessore ai parchi e il verde pubblico Gianni Santilli, alle nuove polemiche sorte attorno alla salute degli alberi interessati dai lavori che si stanno portando sulla Strada parco.

“Io Gianni Santilli – incalza – sono andato con i miei tecnici, quelli di nostra fiducia, i tecnici del Comune che sono pagati per questo lavoro e di cui ci fidiamo ciecamente: sono stati fatti sopralluoghi su sopralluoghi e mi hanno dato rassicurazioni sulle prescrizioni che hanno dato alla ditta che sta portando avanti i lavori e non c'è nessun problema per nessuna pianta”. Parole chiare quelle con cui Santilli risponde al Conalpa, al comitato Strada parco bene comune e alle opposizioni che oggi sono tornate a criticare il cantiere a seguito del sopralluogo fatto e convocato dalla commissione comunale controllo e garanzia presieduta da Piero Giampietro (Pd). Sopralluogo al termine del quale il coordinamento ha affermato che sono stati minati gli spazi vitali degli alberi chiedendo non solo di ripristinarli, ma anche l'intervento di uno staff tecnico di esperti che vada a verificarne le condizioni.

Per Santilli lo staff tecnico è uno e uno solo: quello rappresentato dai tecnici del Comune che “sono pagati e responsabili”. Termine quest'ultimo che, fa intendere, sta a significare che sarebbe assurdo pensare che possano fare qualcosa nella consapevolezza che sia nella migliore delle ipotesi un errore. Il vicesindaco lo ribadisce ancora: “nessuna pianta è a rischio”. “La filovia si farà e da lì passeranno gli autobus: quelli che la gente sta aspettando”, conclude.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada parco, Santilli sbotta: "Nessun albero a rischio, si mettano l'anima in pace: la filovia si farà"

IlPescara è in caricamento